domenica 22 luglio 2012

Pizzette fritte ripiene





Ingredienti per 15 pizzette:
600 gr di farina, 200 ml circa di acqua, 1 dado di lievito, 2 - 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva, un pugno di sale. Olio per friggere quanto serve.
Per il ripieno:
un barattolo di pomodori pelati o polpa o pomodorini. 250 gr di provola o mozzarella fresca, basilico, olio e sale.

Procedimento:
Prepariamo l'impasto per la pizza: su un piano da lavoro disponete la farina a fontana, con un buco al centro, sbriciolate il lievito e piano piano iniziate ad aggiungere acqua a temperatura ambiente. Quando avrete finito di incorporate l'acqua, aggiungete l'olio Evo e continuate ad impastare, poi aggiungete il sale. Lavorate energicamente con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.. se risulta un po' troppo sodo aggiungete altra acqua, deve essere sotto le vostre mani un impasto bello morbido... anche se si attacca un pochino non fa niente. Formate un panetto tondo, fate una croce sull'impasto e coprite con un panno di cotone per farlo crescere.


Adesso prepariamo il sugo per il ripieno. In una pentola mettiamo il pomodoro, l'olio, il basilico e il sale, come per fare un sugo per condire la pasta, ma non deve cuocere tanto, giusto 5 - 6 minuti.
Tagliamo la mozzarella a pezzettini e mettiamola un po' nel congelatore, così non tirerà fuori troppo latte in cottura.
A questo punto, una volta che la pasta avrà raddoppiato di volume non rimane che preparare le pizzette. Staccate dei pezzetti dall'impasto e formate delle palline, stendetele con il matterello cercando di renderle il più tonde possibili.


Al centro mettete un po' di sugo e qualche pezzetto di mozzarella, richiudete come un sofficino e ripetete l'operazione fino ad esaurimento degli ingredienti.


Friggete in abbondate olio bollente. Servite ben calde ma non bollenti.

Varianti e Consigli:
Il ripieno può ovviamente cambiare, noi napoletani usiamo anche il famosissimo "cicoli e ricotta", ma cmq può essere fatto con ricotta e prosciutto, pomodori e melanzane... veramente quello che vi pare ;)!!!


3 commenti:

  1. Evvai si torna al magnamagna!!!

    RispondiElimina
  2. si possono anche congelare?
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, le prepari e poi le congeli, magari prima di friggerle le tiri fuori la mattina, così hanno il tempo di scongelare e di far riprendere un po' la pasta.
      Fammi sapere ^_^

      Elimina

Dai un'occhiata anche qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...