giovedì 23 maggio 2013

Brioches da Farcire


Ingredienti per 15 brioches piccole:
400 gr di farina, 100 gr di fecola di patate, 2 uova, mezzo cucchiaino di sale 200 ml di latte tiepido, 150 gr di burro, 220 gr di zucchero, un dado di lievito, 2 bustine di vanillina. (zucchero e il bianco d'uovo per la superficie)

Procedimento:
In mezzo bicchiere di latte (prendetelo dalla dose di latte) scogliere il lievito e mischiarlo a 150 gr di farina in una ciotola. Una volta lavorato un pochino, lasciate riposare per 30 min, se fa caldo anche meno, deve iniziare a crescere comunque. In questo modo avrete un lievitino che mi aiuterà nella lievitazione totale. 
Aggiungere al lievitino il resto della farina, la fecola, le uova e lo zucchero. Impastate ancora un po' e poi aggiungete il latte e la vanillina. per ultimo il sale e il burro fuso (se l'impasto vi sembra troppo bagnato aggiungete ancora farina, ma non troppo, l'impasto deve rimanere morbido).
Lavorate energicamente (è ovvio che se avete un impastatore potete lasciare interamente questo lavoro a lui) quando l'impasto risulta elastico coprite con un canovaccio e lasciar crescere per 2 ore circa.
Dividete l'impasto in 15 palline, disponetele su una teglia rivestita di carta forno e lasciate crescere ancora mezz'ora (è ovvio che se fa caldo questo processo di lievitazione ha tempi ridotti). Riscaldate il forno fino a 150°C e infornate per 25 min (la cottura più sarà lenta e meglio verranno le vostre brioches) dopodichè spennellatele col bianco d'uovo e a pioggia distribuite un po' di zucchero, rinfornate e lasciatele altri 5 minuti in modo che lo zucchero e l'uovo creino una bella crosticina. 
A questo punto le vostre briches saranno pronte per essere farcite come volete, cioccolato, crema, panna, quello che vi piace di più. 
Ma se dimezzate la dose dello zucchero e non le ricoprite di granella, potete usarle anche come ottime brioches salate, magari le farcite con prosciutto e formaggio, davvero un'idea carina per feste di compleanno. 




2 commenti:

  1. Grande blog, verrò di nuovo qui!
    La ricetta è incoraggiante, sembra grande!

    RispondiElimina
  2. grazie mille ti aspetto ancora ^_^

    RispondiElimina

Dai un'occhiata anche qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...