venerdì 4 marzo 2011

Dolce al Limone


Ingredienti per la pasta frolla:
300 gr di farina, 1 uovo, 100 gr di zucchero, 150 gr di burro o margarina, 1/2 bustina di lievito per dolci, un bicchierino di limoncello.

Ingredienti per la crema al limone:
1 limone (di cui ne useremo sia la buccia grattugiata sia il succo), 30 gr di margarina o burro, 2 uova, 150 gr di zucchero.

Procedimento per la pasta frolla:
In una ciotola versare la farina e amalgamare con l'uovo,  il burro, lo zucchero, il limoncello e la dose di lievito. Aggiungere un pizzichino di sale. Quando il tutto risulterà ben impastato, formare un panetto e lasciarlo riposare in frigo, nel frattempo preparate la crema.

Procedimento per la crema:
Sbattete con una forchetta le due uova e versatele in un pentolino antiaderente, grattugiate la buccia del limone e poi ricavatene il succo e unite alle uova nel pentolino con lo zucchero ed il burro. Accendete la fiamma, ma mantenete il fioco molto basso, la crema dovrà cuocere lentamente. Mescolate fino a che non arriverà ad ebollizione dopodiché spegnete, versatela in una coppetta e ritornate sulla pasta frolla.

Composizione:
Dividere in due la pasta frolla, stendere la prima metà con l'aiuto di un matterello e adagiarlo su un tegame tondo, quest'ultimo imburrato ed infarinato. E' importante che la pasta copra parzialmente anche i bordi della teglia. Riempite la pasta frolla con la crema e stendetela bene con un cucchiaio, in modo da arrivare in tutti i punti. Stendere anche l'altra metà della pasta frolla e coprire il primo strato, cercando di chiudere bene ai bordi, altrimenti in cottura la crema ne uscirà. Cuocete a forno preriscaldato a 180°  per una ventina di minuti, di solito la pasta frolla cuoce in fretta, poi ognuno conosce il proprio forno, se è un modello di quelli super nuovi allora basteranno anche 15 minuti. Servite la torta fredda con una spolverata abbondante di zucchero a velo.

Varianti e consigli:
La crema al limone può essere sostituita anche con della marmellata o con una crema al cioccolato, però il mio consiglio è quello di provarla prima così, anche se il limone non è proprio il vostro gusto preferito, vi assicuro che sorprenderete voi stessi.

3 commenti:

  1. La fa sempre anche mia mamma!

    RispondiElimina
  2. MMMMHHHH... troppo buona, non smetterei mai di mangiarne!!!

    RispondiElimina

Dai un'occhiata anche qui:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...